Documento #114964 dettagli indice

 
Id 114964
Numero 11
Codice Materia ACC
Titolo Ritenute d'acconto - Soggetti che hanno il domicilio fiscale, la sede legale o la sede operativa nel territorio dello Stato con ricavi o compensi non superiori a euro 400.000 nel periodo di imposta precedente a quello in corso alla data di entrata in vigore del presente decreto - Ricavi e compensi percepiti nel periodo compreso tra la data di entrata in vigore del presente decreto e il 31 marzo 2020 - Abrogazione della disposizione che prevede l'inassoggettabilit� alle ritenute d'acconto di cui agli artt. 25 e 25-bis del D.P.R. n. 600/1973 da parte del sostituto d'imposta, a condizione che nel mese precedente non abbiano sostenuto spese per prestazioni di lavoro dipendente o assimilato - Abrogazione dell'art. 62, c. 7, del D.L. n. 18/2020 - Conv. in legge dell'art. 19, c. 2, del D.L. n. 23/2020 (Legge 5.6.2020, n. 40)
Autore  
Data 05-06-2020
Anno 2020
Pagina 847